Archive for luglio 2013

Darwin Airline e SEA annunciano il nuovo volo Milano Malpensa-Cambridge

Sono oltre un centinaio le compagnie che operano da Malpensa e con Cambridge salgono a 182 le destinazioni servite dall’aeroporto lombardo

Milano, 26 luglio 2013 – Darwin Airline, la regional svizzera di riferimento dell’area alpina e subalpina, e SEA Aeroporti di Milano, sono lieti di annunciare la nuova tratta Milano Malpensa-Cambridge che sarà ufficialmente operata a partire dal 2 settembre 2013 con tariffa promozionale da € 199 a persona andata e ritorno.
Maurizio Merlo, CEO di Darwin Airline, ha aggiunto: “Siamo onorati di avere al nostro fianco in qualità di partner una realtà come SEA Aeroporti Milano per annunciare quest’importante collegamento fra due strategici centri commerciali come lo sono Milano, cuore degli affari dell’Italia, e Cambridge, città del Regno Unito con la più rapida crescita economica” che prosegue “questo nuovo collegamento è perfettamente in linea con l’espansione europea di Darwin Airline”.
“Oggi ha inizio un nuovo importante capitolo per Darwin Airline – dichiara David Crognaletti, Direttore Sviluppo Aviation di SEA – La scelta della compagnia svizzera di operare da Malpensa il nuovo collegamento per Cambridge ci rende particolarmente orgogliosi del segnale di fiducia nel nostro aeroporto che continua a investire per prepararsi alle sfide del futuro e garantire servizi di qualità in linea coi migliori scali europei. Sono oltre un centinaio le compagnie che operano da Malpensa e con Cambridge salgono a 182 le destinazioni servite dal nostro aeroporto. Con la nuova destinazione inglese il segmento leisure si arricchisce di un prodotto che verrà apprezzato anche nel settore business”.
Operativo voli dal 2 settembre 2013 al 28 marzo 2014: Milano Malpensa-Cambridge / Lun, Mer, Ven, Dom / partenza ore 16:50 / arrivo ore 18;15; Cambridge-Milano Malpensa / Lun, Mer, Ven, Dom / partenza ore 13:05 / arrivo ore 16:20.
Per questo nuovo collegamento Darwin Airline offrirà circa 50 voli settimanali da/per da questa iconica città britannica, riconosciuta come il centro più all’avanguardia del mondo per quanto riguarda la ricerca e lo sviluppo bio-scientifico.
In particolare dall’aeroporto di Cambridge, Darwin Airline prevede di operare: 8 voli settimanali da e verso Milano Malpensa, 24 voli settimanali da e verso Amsterdam, 12 voli settimanali da e verso Parigi Charles De Gaulle e 6 collegamenti settimanali da e verso l’operativo principale di Ginevra.
Queste tratte, operate in codeshare con Alitalia, saranno servite da velivoli SAAB 2000 a 50 posti del vettore elvetico, e sono già prenotabili direttamente sul sito www.darwinairline.com. La nuova base su Cambridge permetterà ai clienti di Darwin Airline di raggiungere le centinaia di destinazioni mediante il collegamento agli hub SkyTeam che includono la rete globale di Air France-KLM.
Per prenotazioni e informazioni: website darwinairline.com, call center ai numeri +41 (0)91 208 70 80 (dalla Svizzera e internazionali) e +39 06 89 970 42 2 (dall’Italia) o tramite agenzie di viaggio.

Saab 2000 – Milan Malpensa, September 2009

Un Saab 2000 Darwin Airline in atterraggio a Milano Malpensa – © MXPhotos

Darwin Airline vola da Ginevra e da Lugano verso: Biarritz, Cagliari, Crotone, Firenze, Ginevra, Ibiza, Olbia, Pantelleria, Praga, Priština, Roma, St. Tropez, Trapani, Valencia e Venezia.
Le tratte italiane di Darwin Airline in codeshare con Alitalia sono: Ginevra-Roma, Ginevra-Firenze e Ginevra-Venezia, Roma-Trapani e le nuove Ancona-Roma, Bolzano-Roma e Aosta-Roma.
A partire dal 2 settembre 2013, Darwin Airline collegherà Lipsia con Parigi (Charles-de-Gaulle) e Amsterdam, e Cambridge con Parigi (Charles-de-Gaulle), Amsterdam, Ginevra e Milano (Malpensa).
La compagnia garantisce la continuità territoriale con la Sicilia da Trapani, Palermo e Catania con le isole di Lampedusa e Pantelleria.
La tratta Lugano-Zurigo è inoltre servita da 4 voli giornalieri operati da Darwin Airline per conto di Swiss International Airlines.

(Ufficio Stampa SEA)

Cargolux Italia, presentato il nuovo Boeing 747-400F “Monte Rosa”

Il nuovo aereomobile Boeing 747-400F denominato “Monte Rosa” è entrato nella flotta Cargolux Italia a inizio mese

Milano, 23 luglio 2013 – Cargolux Italia ha presentato ieri il suo nuovo aereomobile Boeing 747-400F denominato “Monte Rosa”, entrato nella flotta della Compagnia a inizio mese.
L’evento ha richiamato un centinaio fra rappresentanti delle istituzioni e addetti ai lavori che hanno avuto la possibilità di vedere il nuovo aeromobile in atterraggio e visitarlo nel piazzale di sosta.
Il Boeing 747-400F è uno degli aeromobili più versatili nel mondo del trasporto aereo cargo ed insieme al nuovo Boeing 747-8F trasporta più della metà delle merci che si muovono nel mondo per via aerea.

Boeing 747-400F – Milan Malpensa, July 2013

Il Boeing 747-400F “Monte Rosa” in atterraggio a Milano Malpensa – © MXPhotos

Durante la conferenza stampa, Pierandrea Galli, Amministratore Delegato ed Accountable Manager di Cargolux Italia, ha ribadito il ruolo fondamentale che la compagnia e il Gruppo Cargolux rappresentano per Malpensa e per l’intero settore del cargo aereo in Italia, essendo Cargolux Italia l’unico vettore all cargo con bandiera italiana a servire destinazioni intercontinentali.
“Poter parlare di crescita e di andamenti positivi riguardo le performance di Cargolux Italia a Malpensa è un’ottima occasione per celebrare l’arrivo nel nostro aeroporto di quest’ultimo modello di aeromobile entrato di recente a far parte della loro flotta – dichiara Giulio De Metrio, Chief Operating Officer di SEA – Nel 2012 il Gruppo Cargolux ha trasportato il 9% in più di tonnellate di merce rispetto all’anno precedente, incremento che ha proseguito il suo trend di crescita anche nel primo semestre del 2013 dove si è già registrato un +8% in confronto allo stesso periodo del 2012. Un segnale positivo che ci fa ben sperare sull’andamento dell’intero comparto Cargo di Malpensa; questi dati sono un segnale di fiducia in linea con le ultime previsioni IATA. E ne è un’evidenza anche la crescita a doppia cifra dei movimenti che Cargolux e Cargolux Italia hanno operato da Malpensa nel 2012, ben 1.241 con un incremento del 24% sul 2011. Movimenti che anche nei primi 6 mesi del 2013 continuano a crescere del 6% passando a 646”.

Cargolux Italia ha iniziato a operare nel 2009 e costantemente, anche in questi anni di crisi, ha continuato ad investire sul mercato aprendo nuove rotte e garantendo occupazione non solo per i 39 membri dello staff, tutti assunti a tempo indeterminato con contratto italiano, ma anche per l’importante indotto generato.
Nei 4 anni di operatività Cargolux Italia ha ampliato il suo network servendo destinazioni importanti come Hong Kong, Osaka, Baku, Almaty e San Paolo.
Recentemente, al fine di soddisfare la domanda sugli Stati Uniti, ha aperto 2 collegamenti con Chicago, una via New York ed un altro in prosecuzione per Los Angeles.
Ad oggi Cargolux Italia opera sullo scalo di Malpensa con 11 collegamenti settimanali e Cargolux con 3 voli compreso un servizio praticamente giornaliero con Lussemburgo.
Nei prossimi mesi verrà poi aggiunta la destinazione Messico con un volo settimanale da Malpensa a Città del Messico in prosecuzione per Dallas negli Stati Uniti.
Tale impegno rappresenta il chiaro intento della Società di voler garantire un servizio di eccellenza per tutti i clienti italiani che hanno ricompensato il Gruppo Cargolux con la leadership di mercato non solo sull’aeroporto di Malpensa ma su tutto il territorio italiano.
Nel 2012 sono state più di 70.000 le tonnellate trasportate con oltre 600 voli effettuati sullo scalo di Malpensa.

(Ufficio Stampa SEA – MXPhotos)

“Chinese Friendly Airport”, Malpensa investe sull’incoming dalla Cina

Le collaborazioni commerciali in essere hanno l’obiettivo di promuovere in Cina lo scalo di Malpensa anche in ottica EXPO 2015

Milano, 19 luglio 2013 – SEA considera l’incremento dei flussi di passeggeri cinesi un’importante opportunità di business per i propri scali e, in coerenza con quanto sopra, è stato avviato il progetto “Chinese Friendly Airport” con lo scopo di sviluppare collaborazioni commerciali e istituzionali.
Nel corso dei primi mesi dell’anno, si sono realizzate una serie di iniziative commerciali che hanno visto il coinvolgimento di numerosi soggetti che operano in aeroporto, tour operator ed enti istituzionali. Recentemente è stato effettuato un sondaggio rivolto ai passeggeri cinesi, per valutare il livello di gradimento delle strutture aeroportuali, dei servizi offerti e per comprendere i bisogni dei passeggeri. I risultati ottenuti sono stati molto positivi, hanno confermato la validità delle attività finora svolte ed hanno offerto spunti molto interessanti per lo sviluppo di ulteriori iniziative.
Nello stesso periodo è stato effettuato un test rivolto a passeggeri cinesi in partenza da Malpensa, avente l’obiettivo di verificare l’efficacia di un supporto all’acquisto in madre-lingua cinese (shopping helper) e di agevolare lo shopping attraverso l’utilizzo di una carta “fascination” appositamente predisposta.
I risultati ottenuti sono stati molto soddisfacenti e incoraggianti. Stanno inoltre proseguendo incontri con vari tour operator specializzati nella gestione di flussi di turisti cinesi incoming e outgoing per identificare servizi a valore aggiunto che l’aeroporto può offrire e predisporre per questa tipologia di passeggeri. Inoltre, le collaborazioni commerciali in essere hanno l’obiettivo di promuovere in Cina lo scalo di Malpensa anche in ottica EXPO 2015.

Airbus A340-300 – Milan Malpensa, July 2008

Un Airbus A340-300 Air China in atterraggio a Milano Malpensa – © MXPhotos

Sono, inoltre, previste attività di formazione per il personale di front line, e parallelamente un supporto on-site da affiancare in momenti della giornata con particolare concentrazione di voli di passeggeri cinesi. Stanno procedendo le attività relative per l’implementazione della segnaletica aeroportuale in lingua cinese nell’area check-in dei terminal di partenza dei voli per la Cina. Parallelamente sta procedendo lo sviluppo dell’app in lingua cinese, il cui completamento è previsto per la seconda metà dell’anno.
A conferma dell’importanza del mercato Cinese, i dati di traffico hanno registrato dal 2008 in poi una costante e significativa crescita in termini di passeggeri dai 266.000 del 2008 ai 667.000 del 2012 con un incremento del 150% negli ultimi 4 anni.

(Ufficio Stampa SEA)

TAP eletta “Compagnia aerea con la migliore business class – Sud America”

Premio attribuito dalla famosa rivista britannica Business Destinations – TAP Portugal offre voli diretti dagli aeroporti di Roma, Milano Malpensa e Linate, Bologna, Venezia e Torino verso Lisbona oppure da Roma e Milano verso Porto

Roma, 11 luglio 2013 – TAP Portugal, la compagnia aerea portoghese membro di Star Alliance, è stata eletta “Compagnia aerea con la migliore business class – Sud America” da Business Destinations, la prestigiosa rivista britannica letta in tutto il mondo dai professionisti del settore dei viaggi, del turismo e dell’industria MICE.
Con questo premio vengono ancora una volta riconosciuti il prestigio e la notorietà di TAP a livello internazionale, anche nell’ambito dell’esigente settore del business travel, e in modo particolare per quanto riguarda i collegamenti verso il Sud America, una delle regioni di maggiore crescita e sviluppo al mondo, nella quale la compagnia aerea portoghese detiene una posizione di leadership da anni, operando con un’offerta media di 74 frequenze settimanali verso 10 città brasiliane* dall’hub di Lisbona.
Giunti alla quarta edizione, ai Business Destinations Travel Award 2013 vengono premiati i migliori operatori in diverse categorie, tra cui Compagnie aeree e Aeroporti, Hotel, Centri Congressi e Convegni, le varie destinazioni MICE, di lusso, eco, culturali e sportive e altre ancora. Il titolo di “Compagnia aerea con la migliore business class – Sud America” è stato assegnato a TAP Portugal, che ha così riconfermato la sua leadership e il suo ruolo fortemente competitivo in tale mercato, frutto di un lavoro impegnativo nel corso degli anni e di costanti investimenti sul prodotto e su servizi di alta qualità.

Airbus A319 – Milan Malpensa, July 2007

Un Airbus A319 TAP Portugal in atterraggio a Milano Malpensa – © MXPhotos

*Destinazioni servite da TAP in Brasile: Belo Horizonte, Brasilia, Fortaleza, Natal, Porto Alegre, Recife, Rio de Janeiro, Salvador da Bahia, San Paolo e Viracopos.

Fondata nel 1945, TAP Portugal è la compagnia aerea di bandiera portoghese. Il 14 marzo 2005 ha celebrato il 60° anniversario con una nuova immagine istituzionale ed è entrata a far parte di Star Alliance. Il suo hub di Lisbona è una porta d’ingresso verso l’Africa e il Sud America, due mercati in cui TAP si è affermata come il vettore di riferimento, oltre a New York, Miami e Caracas. TAP serve 75 destinazioni in 36 paesi del mondo, ai quali si affiancano altre destinazioni raggiunte attraverso accordi di code-sharing con compagnie aeree alleate. Nel 2012 TAP per la prima volta nella sua storia ha registrato il record di oltre 10 milioni di passeggeri trasportati e sempre lo scorso anno TAP è stata anche insignita di due importanti riconoscimenti ai World Travel Awards: “Compagnia Aerea Leader Mondiale per il Sud America” per il quarto anno consecutivo e “Compagnia Aerea Leader Mondale per l’Africa” per il secondo anno di fila. TAP Portugal offre voli diretti dagli aeroporti di Roma, Milano Malpensa e Linate, Bologna, Venezia e Torino verso Lisbona oppure da Roma e Milano verso Porto. A livello globale la compagnia opera mediamente 1.850 voli alla settimana con una moderna flotta composta da 71 aeromobili, di cui 55 Airbus per il medio e lungo raggio e 16 aeromobili con i colori del suo vettore regionale PGA. Per maggiori informazioni visitare www.flytap.it

(Ufficio Stampa Star Alliance)

Apprezzamento dell’Airline Operators Committee per le novità di ViaMilano

L’innovativo servizio gratuito offre centinaia di nuove connessioni attraverso l’aeroporto di Milano Malpensa

Milano, 8 luglio 2013 – A poco più di due anni dal suo lancio ufficiale, ViaMilano, l’innovativo servizio di SEA che permette di raggiungere centinaia di destinazioni nel mondo con scalo a Milano Malpensa, combinando tratte aeree di compagnie diverse, sia low cost sia di linea, continua il suo trend positivo. Aumentano i passeggeri in transito (oltre 100.000 nel solo primo semestre del 2013 con un incremento del 30% sullo stesso semestre del 2012) e cresce l’interesse per il servizio da parte dei principali player e attori dell’industria. Numerosi infatti sono stati i riconoscimenti per il lavoro svolto nello sviluppo di questa innovativa modalità di viaggio: a partire dagli apprezzamenti della CEO di easyJet Carolyn McCall apparsi sulla stampa, per proseguire con la visita a Malpensa di alcuni rappresentanti dell’aeroporto di Barcellona e dell’interesse degli aeroporti di Praga, Francoforte, Schiphol, per arrivare al recente lancio dell’aeroporto di Gatwick di un servizio analogo al ViaMilano, denominato “Gatwick Connect” a seguito della visita di una delegazione tecnica dell’aeroporto inglese a Malpensa.

(Ufficio Stampa SEA)