Archive for maggio 2014

Compagnie Aeree Malpensa, Japan Airlines

jal787_800_600

Novità operativo estate 2014 – Japan Airlines e Airbus siglano il loro primo contratto

Milano, 20 maggio 2014 – Nel comunicato stampa di SEA del 18 aprile scorso, sono descritte le novità dell’operativo estivo 2014 di Milano Malpensa. Abbiamo approfondito la notizia riguardante Japan Airlines (JAL), la compagnia aerea giapponese, che al momento non effettua alcun servizio regolare Tokyo-Milano Malpensa. Valentina Taddeo, Sales Executive UK & Italy di JAL, ha risposto alle nostre domande.

Per i collegamenti con il Giappone, oltre al servizio di Alitalia su Tokyo Narita, è indicata la presenza di JAL su Tokyo Haneda. Quale sarà l’operativo e quale aeromobile sarà utilizzato?

“Al momento sono in programma voli charter tra Tokyo Haneda e Milano Malpensa e Roma Fiumicino tra i mesi di luglio e settembre 2014. Maggiori informazioni (orari e frequenza) sono disponibili nel comunicato stampa.
Japan Airlines (JAL) opera voli giornalieri che collegano gli aeroporti italiani a Tokyo Haneda attraverso gli scali europei di Londra e Parigi. JAL inoltre continua ad operare voli giornalieri che collegano gli aeroporti italiani a Tokyo Narita passando per Helsinki, Francoforte e Parigi.
I client italiani possono quindi scegliere tra 4 diversi scali secondo le proprie esigenze di viaggio.

Operativo voli: JL044 Londra-Haneda / 19:15 / 15:00+1; JL043 Haneda-Londra / 11:20 / 15:50; JL046 Parigi-Haneda / 21:00 / 15:55+1; JL045 Haneda-Parigi / 10:35 / 16:10; JL416 Parigi-Narita / 22:20 / 16:55+1; JL415 Narita-Parigi / 14:35 / 20:10; JL408 Francoforte-Narita / 22:20 / 16:55+1; JL407 Narita-Francoforte / 14:35 / 20:10 (Dal 17 maggio la nuova JAL SKY SUITE sarà disponibile ogni giorno); JL414 Helsinki-Narita / 22:20 / 16:55+1; JL413 Narita-Helsinki / 14:35 / 20:10.

I voli che collegano Londra e Parigi a Tokyo Haneda, e i voli che collegano Francoforte a Tokyo Narita sono operati con Boeing 777-300ER, allestito con la nuova cabina JAL SKY SUITE. La nuova JAL SKY SUITE offre tutte e quattro le classi di viaggio (First, Business, Premium Economy ed Economy), sedili full flat in First e Business, maggiore spazio tra i sedili in Premium Economy ed Economy e tutta una serie d’accorgimenti e servizi che renderanno l’esperienza a bordo dei nostri aerei estremamente piacevole e indimenticabile.
I voli che collegano Helsinki e Parigi a Tokyo Narita sono invece operati con Boeing 787-8 Dreamliner, con due classi di viaggio (Business ed Economy Class). Il Boeing 787 ha interni completamente nuovi, finestrini più ampi, illuminazione LED, una cabina più silenziosa e una pressurizzazione diversa per rendere il viaggio in aereo ancora più piacevole.
I menu serviti a bordo dei nostri voli sono preparati da chef insigniti delle stelle Michelin o ideate grazie alla collaborazione con famosi ristoranti giapponesi. Offriamo inoltre la scelta tra menu occidentale o menu giapponese “.

Expo 2015. Nell’anno dell’Esposizione Universale a Milano, sono ipotizzabili delle novità di rilievo? Ad esempio, un incremento dei voli charter nel periodo maggio-ottobre o la riapertura di un collegamento regolare Tokyo-Milano?

“Al momento nessuna decisione è stata presa in merito ad una possibile riapertura dei voli regolari diretti tra Italia e Giappone. Per quanto riguarda i voli charter tra i mesi di maggio e ottobre 2015, al momento non è stata presa nessuna decisione. La direzione valuterà la situazione in base alla domanda e alla disponibilità dei velivoli “.

Boeing 777-200ER – Milan Malpensa, August 2013

Un Boeing 777-200ER Japan Airlines a Milano Malpensa per un volo charter estivo nel 2013 – © MXPhotos

Japan Airlines e Airbus siglano il loro primo contratto

Japan Airlines (JAL) ha firmato un ordine d’acquisto per 31 aeromobili Airbus A350 XWB (18 A350-900 e 13 A350-1000) con opzioni per 25 altri aeromobili. Questo è il primo ordine per aeromobili Airbus mai sottoscritto da parte di Japan Airlines, ed è il primo ordine che Airbus ha ricevuto dal Giappone per l’A350 XWB* che conferma così il favore che questo nuovo aeromobile sta riscontrando presso i principali vettori in tutto il mondo. JAL e Airbus puntano ad un ingresso in servizio nel 2019, con gli Airbus A350 XWB che in maniera graduale rimpiazzeranno la flotta di JAL in un arco di tempo di 6 anni.
In una tipica configurazione a tre classi, l’A350-900 è in grado di ospitare comodamente oltre 300 passeggeri, per voli fino a 8.100 miglia nautiche. L’A350-1000 è, invece, la versione più grande della Famiglia A350 XWB che, con 350 posti a sedere, ha un’autonomia di oltre 8.400 miglia nautiche. Tutti i modelli di A350 XWB sono equipaggiati con i nuovi motori Rolls-Royce Trent XWB.
Oltre il 70% della struttura peso-efficiente dell’A350 XWB è costituita per il 53% da evoluti materiali compositi, da titanio e da avanzate leghe di alluminio. Oltre ai materiali innovativi, l’A350 XWB riunisce le ultimissime novità in termini di aerodinamica, design e tecnologie all’avanguardia e fornisce un significativo miglioramento per quanto riguarda la riduzione del consumo di carburante, rispetto ai modelli concorrenti della stessa categoria.
L’entrata in servizio dell’A350-900 è in programma per la seconda metà del 2014. Con quest’ultimo impegno, Airbus ha registrato oltre 750 ordini fermi per l’A350 XWB da parte di 38 clienti nel mondo.

*Prima della fusione tra Japan Airlines e Japan Air Systems (JAS), JAS ha ordinato aeromobili Airbus.

(MXPhotos)

Etihad Regional, nuovo volo Zurigo-Torino

Saab 2000 (Etihad Regional Launch of New Route Zurich-Turin) – Turin Caselle, May 2014

Etihad Regional è il nuovo brand europeo con cui opera la compagnia aerea regionale svizzera Darwin Airline - Il principale hub di riferimento è Ginevra

Torino Caselle, 13 maggio 2014 – Etihad Regional ha dato inizio ai voli diretti tra Zurigo, Svizzera, e Torino, capoluogo della regione Piemonte, operati tre volte a settimana.
La compagnia aerea ha celebrato oggi questo nuovo collegamento in occasione dell’atterraggio all’aeroporto di Torino alle 8:40 ora locale del volo F7498, un Saab 2000 da 50 posti con la nuova livrea.
Torino, situata vicino alle Alpi e al confine con la Francia, rappresenta uno dei maggiori centri culturali e business dell’Italia settentrionale. L’aeroporto cittadino serve una regione di oltre 4,5 milioni di residenti.

Maurizio Merlo, Chief Executive Officer di Etihad Regional afferma: “Etihad Regional è orgogliosa di essere la prima compagnia aerea a offrire di nuovo collegamenti diretti tra Zurigo e Torino. La nuova rotta amplia la nostra presenza geografica all’interno del mercato italiano, dove già operiamo verso Roma, Firenze e Bolzano, e presto voleremo anche da e per Verona. Sia i viaggiatori business sia quelli leisure potranno beneficiare di questo nuovo volo, che faciliterà ulteriormente i già forti legami commerciali e culturali tra Svizzera e Italia. Questo nuovo collegamento è una dimostrazione della nostra strategia di creare una compagnia aerea solida che collega centri europei grandi e piccoli, e che s’interseca anche con il network globale dei nostri partner, tra cui Etihad Airways e airberlin”.
Dando il benvenuto al nuovo collegamento, Roberto Barbieri, Chief Executive Officer dell’Aeroporto di Torino ha affermato: “Siamo entusiasti che Etihad Regional abbia iniziato ad operare verso il nostro aeroporto. Una nuova città europea ed una nuova compagnia aerea entrano a far parte della rete dei collegamenti internazionali da Torino. A sostegno del volo e per ampliare i flussi non solo business fra le due città, è stata creata una campagna congiunta di promozione delle destinazioni. Ad esempio a Zurigo, per tre mesi, alcuni tram saranno vestiti con le immagini di Torino”.

Oltre a collegare Torino e Zurigo, i nuovi voli offriranno ai passeggeri anche la grande opportunità di collegarsi con la nuova rotta diretta Zurigo-Abu Dhabi di Etihad Airways.*
Da Abu Dhabi, attraverso i voli di Etihad Airways e dei suoi partner Jet Airways e Virgin Australia, sarà possibile raggiungere destinazioni in Medio Oriente, subcontinente indiano, Asia e Australia.

Operativo voli: F7498 Zurigo-Torino / Mar, Gio, Sab / partenza ore 07:50 / arrivo ore 08:40; F7499 Torino-Zurigo / Mar, Gio, Sab / partenza ore 09:25 / arrivo ore 10:20.

*Il volo Zurigo-Abu Dhabi di Etihad Airways inizierà il 1° giugno 2014

Etihad Regional, operato da Darwin Airline

Etihad Regional è il nuovo brand europeo con cui opera la compagnia aerea regionale svizzera Darwin Airline, fondata nel 2003. La compagnia si rivolge ai mercati di nicchia europei e offre voli di lungo raggio e destinazioni internazionali in Europa, Australia, Asia, Medio Oriente, Africa e America attraverso il suo equity e code-share partner Etihad Airways, che ne ha acquisito il 33,3%. Il vettore, che propone due classi di volo, opera con una flotta di otto Saab 2000 turbopropeller da 50 posti e tre ATR 72-500 da 68 posti – il quarto ATR sarà introdotto a giugno – con un network che si estende dall’Italia meridionale al Regno Unito. Il principale hub di riferimento è Ginevra, in Svizzera. Per altre informazioni, visitate: www.etihadregional.com

(Ufficio Stampa Etihad Regional – MXPhotos)

Malpensa accoglie i passeggeri di Bergamo Orio al Serio

Boeing 737-800 – Milan Malpensa, May 2014

Saranno da 85 a 90 i voli giornalieri in arrivo e in partenza dirottati a Milano Malpensa – Operatività dello scalo sempre regolare

Milano Malpensa, 13 maggio 2014 – Si è svolto senza problemi il trasferimento dei voli dall’aeroporto di Bergamo Orio al Serio a Milano Malpensa iniziato questa mattina, con la partenza alle ore 6:15 del volo con destinazione Parigi Beauvais (Ryanair). L’operatività dello scalo è stata sempre regolare e non si sono registrate ripercussioni sul normale svolgimento delle operazioni dello scalo. I voli partiti questa mattina sono arrivati ieri sera dalle ore 22:15.
Con lo spostamento dei voli Milano Malpensa, gestirà un traffico passeggeri aumentato del 50 per cento. I transiti dei passeggeri saliranno da 50 a 75 mila il giorno e i voli cresceranno da 260 a 350.

Voli totali MXP/BGY: Lun 350/90, Mar 310/85, Mer 326/90, Gio 325/89, Ven 353/86, Sab 292/80, Dom 323/85.

SEA, la società che gestisce gli scali di Milano Malpensa e Milano Linate, negli ultimi sei mesi si è dedicata al potenziamento di tutte le strutture e servizi disponibili, per accogliere al meglio tutti i passeggeri che transiteranno nello scalo di Milano Malpensa.
A livello infrastrutturale sono stati ampliati i filtri di sicurezza per l’accesso ai gate passando da 14 a 20, sono stati realizzati percorsi pedonali per imbarco a piedi per il satellite A e nelle aree dedicate ai passeggeri di Orio (isola check-in n.6 e n.7) è stata rifatta la pavimentazione, con un importante sforzo organizzativo si è riusciti ad anticipare il rilascio delle aree di cantiere rispetto alla programmazione del restyling in vista di Expo 2015. È stato aumentato il numero degli autobus interpista per il trasporto dei passeggeri dall’aereo all’aerostazione, 12 in più in servizio per 16 ore giornaliere.
Per quanto riguarda le infrastrutture a disposizione delle compagnie, invece, è stato ristrutturato il crew briefing centre, realizzato un magazzino e degli uffici per manutenzione Ryanair, creato un magazzino catering, e infine, è stata ripristinata parte nord capannone cargo del Terminal 2.
Inoltre per far fronte al flusso di passeggeri in arrivo, SEA, ha assunto 200 persone a tempo determinato che sono state formate per l’assistenza ai voli Ryanair, in particolare sono stati addestrati gli addetti check-in, gli operatori di weight & balance.
Ancora in aeroporto – nei punti strategici di accesso e percorrenza – sono stati predisposti quattro welcome desk presidiati da personale SEA, a cui saranno affiancati anche 15 “Airport Helper”, a cui tutti i passeggeri di Bergamo potranno rivolgersi per qualsiasi informazione e assistenza del proprio volo.
Grande attenzione è stata dedicata anche agli aspetti relativi all’accessibilità dell’aeroporto. Per permettere ai viaggiatori di raggiungere più agevolmente l’aeroporto di Malpensa, è stato chiesto ai principali operatori di intensificare il numero delle frequenze dei servizi di trasporto pubblico. Inoltre, SEA ha pensato a tariffe agevolate per chi sosta con la propria vettura in aeroporto, scegliendo uno dei parcheggi di ViaMilano Parking. Per ottenere lo sconto è sufficiente esibire la propria carta di imbarco alla cassa parcheggi.

Potenziati pure i servizi di sicurezza. La Polizia prevede l’impiego di 10 agenti in più del solito per garantire i maggiori controlli. Previste anche informazioni radiofoniche dedicate.

Maggiori informazioni sul trasferimento dei voli sono disponibili sul sito www.milanomalpensa-airport.com e scaricando gratuitamente l’App di Malpensa disponibile per le seguenti piattaforme: Apple IOS: https://itunes.apple.com/it/app/malpensa/id569901148?mt=8; Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.ideolo.malpensa&hl=it.
È possibile avere aggiornamenti anche chiamando lo 02.232323 o utilizzando il canale twitter @MiAirports.

(Ufficio Stampa SEA)